lundi 12 novembre 2018

Logge di Santa Chiara, Imperia, Italia


 “Imperia (Imperia in ligure) è un comune italiano,
capoluogo dell'omonima provincia in Liguria; situato nella Riviera di Ponente
è nato nel 1923 dall'accorpamento amministrativo di
Oneglia (Ineja in lingua ligure) e Porto Maurizio (U portu in lingua ligure),
rispettivamente a sinistra e a destra del torrente Impero.” [1]


  “Le logge di Santa Chiara rappresentano uno dei luoghi simbolo di Imperia e,
in particolare, di Porto Maurizio.” [2]


 “Il loro aspetto attuale si deve al pittore Gregorio De Ferrari,
che le ridisegnò così agli inizi del Settecento.” [2]


“Le origini del complesso affondano tuttavia nella tradizione più antica.” [2]


"Si narra infatti che due umili donne portorine, devote a Santa Chiara d’Assisi,
decisero di ritirarsi in questa zona.” [2]


  “Non avevano nulla e vivevano d’elemosina.
Presto molte altre donne si aggregarono e di lì a poco nacque un’importante comunità.” [2]
  

 “Il Monastero assunse grande rinomanza quando, a inizio Seicento,
ospitò due figlie di Carlo Doria, all’epoca grande signore di Dolceacqua.” [2]
  

 “Oggi le logge sorgono sopra i resti del Castello di Porto Maurizio
e si estendono lungo le antiche mura affacciate sul mare.” [2]


"Da questo luogo, ricco di spiritualità e fascino,
si può osservare uno dei panorami più belli di tutto il Ponente ligure."[2]



 Testo italiano:
[1] - https://it.wikipedia.org/wiki/Imperia.
[2] - https://www.rivieratime.news/le-logge-santa-chiara-simbolo-senza-tempo-porto-maurizio/ (Di Santo Scarfone -16 maggio 2017).